Insubria 2018

Insubria Cup; 1200 gli atleti iscritti, provenienti da 172 società, 8 nazioni, ben 60 gli arbitri su 10 campi di gara. Questi sono alcuni dei numeri di una gara aperta ad esordienti, cadetti, junior e senior su  che si è svolta a Busto Arsizio il weekend del 3-4 febbraio. Per Budrio hanno partecipato 3 atleti: Lino Ciaccia nere senior +87Kg, Davalli Elisa nera senior -57Kg e Davalli Chiara nera senior -53Kg. Per Lino si è trattato del ritorno alle gare dopo quasi 5 anni di inattività e per il nostro atleta era importante, parole sue, “tornare a sentire l’odore del quadrato”. Le sue condizioni fisiche non ancora perfette non gli hanno permesso di concludere l’incontro quando il risultato era in parità 7 a 7 causa dolore al ginocchio. Anche Elisa si ferma al primo incontro contro una forte atleta veneta. Pur sconfitta la nostra ragazza si toglie la soddisfazione di colpire al volto l’avversaria. Per Chiara che si presenta in gara con una vistosa fasciatura alla mano per un infortunio in allenamento, ben 3 incontri e lo stop arriva in semifinale in un match in bilico fino al terzo round che purtroppo si risolve a suo sfavore. Complessivamente una buona gara per Chiara che porta alla squadra una medaglia di bronzo.  

Lascia un commento